“L’Orto e la Luna”: un progetto in continua evoluzione

Udine, 14 gennaio 2013

Mailing list Agenda 21 – Comune di Udine

L’impegno dell’Amministrazione per rendere l’esperienza degli orti urbani sempre più innovativa e rispondente alle esigenze dei cittadini prosegue con una nuova importante iniziativa: una modifica alle Linee Guida che prevede l’esenzione dal pagamento del canone in caso di disagio economico.

Con Delibera 442 del 18.12.12 sono state infatti aggiornate le Linee Guida per disciplinare i casi di possibile esenzione dal versamento del canone annuale.
Con questa decisione si compie un ulteriore passo avanti verso l’aspetto sociale dell’iniziativa, a beneficio dell’intera cittadinanza, in uno spirito di apertura, partecipazione e sostegno.

La modifica ha effetto per gli assegnatari appartenenti alle categorie A (Anziani) e B (Famiglie): a partire dal prossimo versamento del canone (o dalle assegnazioni con i futuri bandi), gli assegnatari di queste categorie, in presenza di un’attestazione ISEE in corso di validità inferiore alla soglia stabilita dalla Regione FVG per le misure al sostegno economico, potranno richiedere l’esenzione, senza quindi dover versare i 48,00 Euro dell’anno successivo.

Una nuova misura a favore dei cittadini, ma soprattutto una costante evoluzione dell’esperienza “L’Orto e la Luna” curata dall’Ufficio Agenda 21 del Comune di Udine e dall’Assessore Mariagrazia Santoro, anche alla luce della responsabilità derivante dall’investitura di “Capofila nazionale” conferita al Comune di Udine per la rete nazionale degli orti urbani “Campagna Amica – Coldiretti”.

La modifica alle Linee Guida è altresì un risultato dell’ascolto di tutte le persone che stanno collaborando attivamente per rendere gli orti urbani udinesi un laboratorio di innovazione, sostenibilità e partecipazione, in vista della stagione primaverile che sarà arricchita con nuovi eventi a tema.

Cordiali saluti,
Ufficio Agenda 21
COMUNE DI UDINE